top of page

Il Cv di Vox Populi

Aggiornamento: 24 apr 2020


L’associazione di promozione sociale Vox Populi Vox Dei – Idee per Grassano, composta da ragazzi liceali e universitari, nasce e ha sede a Grassano (MT) nel 2013, si costituisce come associazione nel 2018, allo scopo di promuovere attività, eventi, iniziative in grado di coinvolgere attivamente la comunità ed esaltare le bellezze e le potenzialità locali espresse ed inespresse, conciliando le tradizioni più antiche con le innovazioni più recenti. Nei suoi 6 anni di attività Vox Populi è diventato un punto di riferimento nel mondo dell’associazionismo lucano, riscuotendo grande successo di piazza nelle manifestazioni pubbliche, interesse e partecipazione negli incontri programmati e ampio seguito sui social tramite i suoi canali facebook, youtube e instagram, divenuti fondamentali ponti di comunicazione tra la Basilicata e i suoi cittadini sparsi per il mondo.



-Novembre 2013 “Dillo alla Radio”: programma radiofonico in cui alcuni dei nostri ragazzi hanno commentato un nostro articolo con ospiti scelti in base all’argomento da trattare, come professori e amministratori locali; -Dicembre 2013 “Occupy Biblio” che mirava a rendere più attivi i locali della Biblioteca comunale e a popolarli di giovani studenti;

-Febbraio 2014 “Orientiamoci”: alcuni liceali del nostro team hanno incontrato i ragazzini delle terze medie per raccontare la loro esperienza scolastica, rispondere alle domande dei più piccoli e aiutarli nella scelta della scuola secondaria;

-Giugno 2014 la prima giornata ecologica, in collaborazione con Legambiente Matera, grazie alla quale abbiamo potuto realizzare la piantumazione di numerosi alberi per abbellire le zone di verde pubblico;

- Luglio 2014 Realizzazione del video "Welcome home Bill", in cui abbiamo valorizzato i punti di forza e di debolezza del nostro paese, in occasione dell'arrivo del sindaco di New York Bill De Blasio, in visita a Grassano, paese di origine di sua nonna Anna Briganti, che partì nel 1903 per gli Stati Uniti d’America.

-Settembre 2014 collaborazione con il comitato Festa Patronale S. Innocenzo per l'organizzazione del concerto dei “Musicamanovella” e realizzazione del contest fotografico "Riscattiamo Grassano", nel quale sono state esposte le foto più belle e particolari del nostro ridente paesino inviateci dai nostri stessi utenti e da chiunque abbia voluto regalarci un proprio scatto. Insieme alle foto, una mostra degli articoli del Quotidiano della Basilicata, scritti dal giornalista G.Spadafino dal titolo "Rileggiamo Grassano". Nella stessa occasione abbiamo organizzato un aperitivo informativo con la giornalista Carmen Lasorella, con la quale abbiamo discusso in maniera alternativa di tematiche importanti e a noi molto vicine.

- Febbraio 2015 Vox Populi incontra le scuole medie di Grassano, mostrando ai ragazzi i piccoli traguardi raggiunti dall'associazione nel suo primo anno e mezzo di attività. Per migliorare Grassano c’è bisogno che le future generazioni crescano con la mentalità del “FARE” più che del “lamentarsi”.

- Giugno 2015 Vox Populi contribuisce alla realizzazione di Acobalonia

2015 a Grassano, la giornata dedicata interamente ai bambini, con laboratori, giochi e tanta animazione

- Aprile 2015 Conferenze varie sulle malattie sessualmente trasmissibili e sullo shopping 2.0;

-Ottobre 2015 abbiamo collaborato alle attività in vista di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, accogliendo i camminanti della Basilicata che passavano per Grassano, intrattenendoli e promuovendo la conoscenza del nostro paese, nonchè il turismo.

-Dicembre 2015 “Vecchie Glorie", che ha visto protagonisti di una serata sportiva i vecchi giocatori del Grassano calcio. (Iniziativa replicata nel dicembre 2016).

-Dicembre 2015 "Vox Populi Xmas party" festa di fine anno.

-Dicembre 2015 "Street Art Day": in un paio di giorni, diversi ragazzi del posto con la passione per i graffiti si sono cimentati nel dipingere alcuni muri della villetta comunale di Grassano, che versava in condizioni di profondo degrado. Nella seconda edizione (giugno 2016) abbiamo rivalutato il vecchio campo sportivo, da tempo abbandonato a se stesso. Stupefacente il risultato raggiunto: pareti colorate, un ambienti degni di essere vissuti e rispettati.

-Dicembre 2015 La prima edizione di "Festivalmente", il festival delle idee innovative, in cui abbiamo trattato tematiche a noi molto care e vicine: ambiente, trasporti, politiche giovanili. Abbiamo scelto come ospiti degli esperti dei vari settori di nostro interesse che hanno approfondito con cura tali argomenti mettendo in luce talenti e idee innovative lucane sconosciute a molti a livello locale, ma già apprezzate ampiamente altrove. La seconda edizione si è svolta nel mese di dicembre 2016 Uno degli ospiti più graditi dell'iniziativa è stato Francesco Cucari, giovanissimo lucano ideatore dell'app "Il Dizionario dei rifiuti ", rappresentante della Basilicata presso la Mostra delle Identità Italiane dell'EXPO 2015; - Aprile 2016 il primo “VP code” una caccia al tesoro per grandi e piccini tra le vie del centro storico di Grassano;

-Giugno 2016 "Street Art day 2".

-Agosto 2016 “Basilicata Coast to Coast”: una passeggiata che ha coinvolto oltre trenta ragazzi (lucani e non) alla scoperta della Basilicata a piedi, riprendendo lo stesso percorso tracciato da Rocco Papaleo nell'omonimo film. Un'esperienza unica, momento di socialità, forte aggregazione, promozione del territorio e dei sani stili di vita;

-Settembre 2015 - 2016 - 2017- 2018 "Grassano in Wonderland" (edizioni1, 2, 3 e 4): una vera e propria corsa colorata per le vie del paese in occasione della festa patronale, che ha visto coinvolti oltre 500 partecipanti. Realizzate in collaborazione con il comitato festa S. Innocenzo e Atletica Grassano.

- Giugno 2017 maratona elettorale: commento in diretta sui nostri canali social dei risultati elettorali per le elezioni comunali in collaborazione con Radio Activity;

- Luglio 2017 "Un Paese ci vuole sempre": in due giorni estivi che ci siamo impegnati nella riqualificazione della zona Cinti, attraverso un intervento particolare atto a eliminare graffiti e scritte con bomboletta dalle mura del geosito dei Cinti, zona storica del nostro paese. Insieme a noi, altri 20 ragazzi volenterosi si sono rimboccati le maniche per ripulire la zona dai rifiuti. Durante le due serate ci sono state proiezioni in piazza delle migliori puntate relative alle nostre rubriche (di cui sopra), uno spettacolo musicale e la visione del documentario “Mio cugino è sindaco di NY” realizzato da Vincenzo Lerose e dedicato al tema dello spopolamento

-Settembre 2017 “Postcard from Grassano”: installazione di una cornice rigida in uno dei luoghi più suggestivi del paese, il belvedere, grazie alla quale la gente durante i giorni di festa, poteva scattare delle foto e condividerle con noi tramite i social.

-Settembre 2017 abbiamo collaborato con Wiki Italia alla realizzazione di una wikigita, una passeggiata fotografica che ha visto la partecipazione di numerosi appassionati di fotografia dilettarsi in questa esperienza per le vie del paese, facendo sosta presso i monumenti grassanesi di maggior interesse artistico.

-A partire dal 2017 Rubriche video "Vieni a Grassano", "Grassano a tavola",“VP sport” e "Cose perse e dimenticate":

settimanalmente, sui nostri canali, è stata lanciata una puntata relativa a temi di vario genere. Nel caso della prima rubrica ci siamo concentrati su temi di carattere turistico-culturale, artistico e architettonico, atti a valorizzare realtà, paesaggi, beni culturali, attività tradizionali della nostra regione. Nella seconda rubrica ogni puntata è stata incentrata su ricette tipiche della cultura enogastronomica grassanese, con il coinvolgimento degli anziani del posto. La terza si è focalizzata sulle realtà sportive di Grassano L'ultima è una rubrica di carattere storico rievocativo;

-Gennaio 2018 Vox Populi prende parte alla rievocazione storica dei Cavalieri di Malta: i nostri ragazzi partecipano come figuranti, come narratori e in qualità di addetti alle riprese - Febbraio 2018 Partecipazione di Vox Populi alla sfilata di Carnevale con il carro "ritorno al passato: i tempi che furono", che ha riproposto l'atmosfera dei tempi antichi, con oggetti e costumi tradizionali del folklore popolare

-Aprile 2018 "STAY 2" – Dialogo strutturato tra giovani e decisori politici finanziato dal progetto Erasmus+ in partner con l’associazione Basilicata Link.

-Marzo 2018 Realizzazione del video "La Grassano che vorrei", il nostro paese descritto attraverso le voci dei bambini - Marzo 2018 Vox Populi si costituisce come associazione e intraprende la sua campagna di tesseramento

-Giugno 2018 "Piantiamola qui" Dopo lo sradicamento e il furto di una piantina nella villetta comunale in via Appia, Vox Populi ha deciso di lanciare una sfida ai suoi cittadini: piantare nuove piantine nelle aree verdi del paese per combattere insieme il vandalismo -Agosto 2018 Silent Party: Festa "insonorizzata" dedicata ai ragazzi, realizzata da VP per dare un valore aggiunto all'iniziativa promossa dalla FIDAS "Buon compleanno diciottenne", una giornata dedicata a tutti i ragazzi che raggiungono la maggior età nell'anno in corso, cogliendo i festeggiamenti come occasione per promuovere la donazione del sangue.

-Dicembre 2018 "RISCATTIAMO GRASSANO 2" concorso fotografico avente come oggetto gli scorci, le vie, i monumenti del paese, riscoperti attraverso gli scatti dei suoi abitanti. Le 50 foto migliori sono state esposte in una mostra rimasta aperta durante tutto il periodo natalizio. Le prime tre classificate si sono aggiudicate dei fantastici premi.

-Aprile 2019 "VP Code 2" Seconda edizione del gioco d'avventura che giuda i partecipanti alla riscoperta del paese attraverso enigmi, puzzle, indovinelli e storie da ricostruire. Questa volta i giocatori, divisi in squadre, hanno dovuto seguire le tappe e risolvere i mini giochi in un percorso costruito nel centro storico di Grassano.

-Agosto 2019 "Silent Party 2" Seconda edizione della festa sotto le stelle più silenziosa e divertente che ci sia! Le cuffie wireless connesse a 3 console permettono ai partecipanti di sintonizzarsi sul ritmo che preferiscono, seguire la musica e ballare senza disturbare la quiete pubblica.

Questa edizione si è svolta presso il campo sportivo di Grassano e ha visto il coinvolgimento di circa 300 persone, dai 15 ai 30 anni. L'apertura dell'evento è stata segnata da una performance live di freestyle.

- Settembre 2019 "YOUTH VOX" Youth Vox è probabilmente il progetto più complesso, rivoluzionario e lungimirante che Vox Populi abbia mai realizzato. Dopo aver messo in piedi quasi dal nulla una sede nuova di zecca, l'associazione si è lanciata nella gestione di una radio digitale (inserita nel network nazionale #AngInRadio).

"Non ci permetteremo mai di rubarvi anche solo 10 minuti di tempo senza avere la certezza di poter trasmettere dei contenuti utili, informativi o quanto meno piacevoli che possano meritare il vostro ascolto": con queste parole Youth Vox ha esordito nella sua prima puntata, portando avanti questo impegno in tutto il corso della trasmissione

Ogni settimana la trasmissione dei podcast realizzati con gli ospiti (locali e non) va in onda sulle piattaforme Soundcloud e Spotify. Ad oggi il palinsesto conta circa 50 episodi.

Grazie ai contributi di ospiti qualificati, la radio ha diffuso conoscenze utili e particolarmente importanti per il pubblico giovanile: temi come le malattie sessualmente trasmissibili, la formazione personale, l'emigrazione giovanile e le opportunità di lavoro in Italia e all'estero, l'orientamento delle proprie scelte di vita, l'importanza dell'attività fisica, i maggiori rischi dei social (...) hanno un ruolo di prim'ordine nel nostro palinsesto.

Due occasioni impreviste e al di fuori dell'ordinario hanno segnato il progetto garantendogli una grande visibilità mediatica:

· a settembre la stazione radiofonica è stata protagonista di una parte della prima puntata di Comedy Road Trip, un nuovo programma televisivo trasmesso su Comedy Central, canale 128 di Sky. L’episodio ha messo in luce le peculiarità locali e ha portato nei nostri studi i comici Gianluca Impastato, Dario Cassini e Maria Mazza.

· Il 30 ottobre una delegazione di VP ha trasferito la strumentazione dalla sede di Grassano al Cineteatro Guerrieri di Matera, dove l’associazione è stata invitata a seguire l’evento “Sharing future”, XIV Convention di CGM, in qualità di media partner. La nostra partecipazione attraverso la realizzazione di interviste si è inserita nell’ambito tematico “il capitale giovanile”

In breve tempo la radio si è affermata come un nuovo servizio di informazione e intrattenimento a disposizione della cittadinanza. E’ dunque nostro interesse che l’attività continui compatibilmente con le possibilità economiche, tenendo conto che l’installazione di una stazione completamente nuova ha sollevato una grossa mole di responsabilità organizzative e finanziarie che gravano sui giovanissimi studenti di una piccola APS.

Riteniamo che gli obiettivi di inclusione, di divulgazione e di promozione territoriale e formazione personale previsti nel progetto, realizzato attraverso i fondi messi a disposizione per il bando #AngInRadio, siano stati compiutamente raggiunti. Per i prossimi mesi lo studio di registrazione continuerà a rimanere disponibile ad accogliere i contributi di chiunque intenda raccontarsi, diffondere messaggi positivi e buone pratiche di comportamento, sollevare l’attenzione generale su temi di elevata importanza.

- Dicembre 2019 "Festivalmente: edizione musicale": Festivalmente torna nelle vacanze natalizie per portare l'attenzione generale del pubblico grassanese sulla musica, nel pieno dell'atmosfera delle feste. Tanti gli ospiti che hanno preso parte al dibattito sul palco con i nostri conduttori riflettendo sull'importanza e sull'evoluzione della musica, tante le esibizioni che hanno intrattenuto i presenti presso l'auditorium comunale.

Comentários


10496036_628785800554120_320377265226590
10003736_628686163897417_624864722275897

Seguici sui nostri canali:

10548076_628697587229608_452858449686758
PayPal ButtonPayPal Button

Contattaci su: 

ideepervp@gmail.com

Visita il nostro canale youtube:

bottom of page